domenica 23 gennaio 2011

I coniugi Mariani


Siamo eterni sotto terra, non servono 
mani esperte o lingue per inumidirci meglio: 
siamo già carichi di pioggia e di brina 
mattutina, siamo sotto i cipressi,
questa fila di cipressi che filtra
il tepore del sole - una preghiera accolta.
Siamo eterni sotto terra, modelli inumati
per sposi novelli, per amanti pietrificati.
Parlano di corpi che devono risorgere
per ascendere alla luce ed alla gloria,
altri, materialisti e chimici, scienziati,
studiano il ritorno dell'atomo alla terra.
Quel che sappiamo adesso è che siamo
eterni sotto la fila dei cipressi. 
Posta un commento