giovedì 8 settembre 2011

VOCE DELLA LUNA



1.
ho notti splendide da doverti raccontare.
notti buie col lampione sul balcone,
di luci di stanze sottoterra fioche.
notti ubriache di tane e ripostigli
nella mia casa, dove finisce l'estate.

2.
Il tempo passato sta passando
sono decine di messaggi in bacheca
postati in ordine cronologico inverso
e tu, che sei voceDellaLuna,
rimarrai sempre anche molto
sommersa di parole, nascosta
fino a quando una notte 
lacrimosa tornerò a spogliarti
sfogliando pagine come un gambero
per dire: com'eri bella bambina.
Posta un commento