giovedì 19 aprile 2012

RACCONTI DI UN PELLEGRINO RUSSO

thanks R.

Il monaco continuò a persuadermi dicendo che nelle parole del Vangelo c'è una forza benefica, perché sono parole che Dio stesso ha pronunciato. <<Non importa se non capisci nulla, basta che tu legga con attenzione. Un santo ha detto: "Se tu non capisci la parola di Dio, i diavoli però capiscono quel che tu leggi e tremano", e certamente il desiderio di bere è pure opera dei demòni. E ti dico anche questo: Giovanni Crisostomo scrive che anche il posto in cui viene tenuto il Vangelo sgomenta gli spiriti delle tenebre e serve di ostacolo ai loro complotti>>.
Posta un commento