giovedì 17 maggio 2012

ROLANDO RIVI


Anni fa venivo spesso qui, il tuo cimitero,
ma la tomba non l'ho mai trovata. Sei morto di croce
ma senza legno: coi chiodi e tutto, dentro.
Avevo un santino nel portafoglio, il tuo santino,
senza conoscerti ti pregavo.

Posta un commento