martedì 17 luglio 2012

[...] Il mondo della Terra è allora definito da Aristotele, mondo sub-lunare. Nel mondo sub-lunare le cose si muovono seguendo i due tipi di movimento rettilineo: verso il basso o verso l'alto. 
Posta un commento