venerdì 26 aprile 2013

PERSONE IN BIANCO E NERO

Noi qui giacciamo, persone in bianco e nero. Abbiamo sempre giudicato nettamente. Mai uno sbaglio concettuale. In modo uguale sapevamo gioire e soffrire, interamente. Non qui giacciamo, persone anticolore - o tutto o niente. Vedevamo completo l’ideale, completo senza smacchi, pronti a sguainare l’arma per difendere il bene dal male.
Il male. Anche con teorie perfette, non lo capivamo. «Da dove viene?» dicevamo, poi lo spingevamo da una parte. Noi qui giacciamo, persone in confusione ogni volta che un chiaroscuro veniva a stuzzicarci - quelle maledette sfumature. Noi qui giacciamo, persone come voi, con vite malinconiche. Il nostro cruccio adesso è questo: non avere mai capito i poco più e i poco meno. Non temevamo che la verità in percentuale. 
Posta un commento