giovedì 28 luglio 2011

BREVE PROSA SCOLLINANTE


Io non lo so, sarà che Dio non ti tocca sempre, che a volte non ti vuoi far toccare ma lo sai che la cosa si può fare. E poi c'è che un po' di male lo provi sempre, qualche mancanza nell'aria è anche salutare, poi si sta meglio. E' come scollinare, un po' su e un po' giù, poi si ricomincia... qualche segno della croce davanti alle maestà o ai cimiteri o alle chiesette... e via che si continua...
Posta un commento