PUBBLICAZIONI

DIARIETTO CATTOLICO
Giuliano Ladolfi Editore - Borgomanero, 2016
Genere: Poesia
Pagine: 50
Formato: 12 X 20
ISBN: 9788866442684
Prezzo: 10 euro

[...] Certo è che leggere questo Diarietto cattolico del giovane Giorgio Casali (classe '86) è di per sé un piccolo miracolo. Alla nostra poesia, e soprattutto ultimamente, manca l'audacia (o forse la consapevole incoscienza che ammette la possibilità del rischio) di scelte fuori dalle logiche di strategia e opportunismo intellettuali così vilmente dilaganti. Di tutto questo l'autore non sembra preoccuparsi e, anzi, si appoggia al verso poetico per alzare la più onesta delle preghiere, con coraggio e umiltà.
Pochi testi, a volerci ulteriormente convincere del fatto che le cose più vere sanno avere anche la qualità dell'essenziale, che ci riportano con la memoria ad alcune esperienze di conversione così eclatanti nel nostro panorama letterario: una su tutte quella di Giovanni Testori che, fra l'altro, Giorgio Casali cita in epigrafe ad un testo.

(dalla prefazione di Francesco Iannone)


Alcune poesie del Diarietto cattolico si possono leggere su Atelier qui
Per acquistare il libro online clicca qui, oppure ordinalo in qualunque libreria.


SOTTO FASI LUNARI
Incontri Editrice - Sassuolo, 2013
Genere: Poesia
Pagine: 129
Formato: 13,5 X 21
ISBN: 9788896855546
Prezzo: 12 euro

[...] La già svisceratissima luna fa da base, contraltare e cartina di tornasole per le cellule in crescita di una poesia fortemente ficcata in resoconti continui, un segnare e risegnare ogni tappa su questo pianeta e su ogni pianeta alternativo o satellite. Come se ci si ricordasse dell’altro lato di qualcosa e delle potenzialità delle cose. Niente è lasciato nel vuoto. Non è permesso perdere niente nel flusso della storia. Ecco, allora, che i temi scivolano, come un rosario, sul grande calendario della vicenda personale di Casali e la vicenda delle piccole e grandi figure che appaiono sulle righe dei giorni, pronte a testimoniare un passaggio di materia e fenomeni fascinosi come le maree “nei giorni che finiscono / dopo l’alba ricominciano”.
Non credo di sbagliare se dico che il luz, il nocciolo duro e immortale dal quale sempre si riparte, della poesia di Giorgio Casali sia la luce, in un modo tutto velato e poi subito svelato, in un mondo venuto addosso sempre un po’ oscuro e quindi sempre un po’ incerto ma vissuto come ampolla dove si creano i destini, ogni ciclo vitale, ogni ragione.
La luce, certamente, e – sopra e sotto quella - il tempo.
(dalla prefazione di Anna Ruotolo


Alcune poesie di Sotto fasi lunari si possono leggere in questo sito. 
Per acquistare il libro online clicca qui, oppure ordinalo in qualunque libreria.


POESIE
Fotoincisa Modenese - Modena, 2012
Genere: Poesia
Pagine: 48
Formato: 12 X 17
Copia omaggio, 50 copie cartacee / E-book gratuito QUI.

[...] Stagioni e amore. Forse che il nostro poeta con la donna improvvisamente voglia farci un calendario? Non si tratterebbe certo di uno di quelli da officina o da bocciodromo. Immaginate una di quelle fotografie che vanno di moda da qualche anno. Sapete tutti di cosa parlo. Le chiamano vintage per le volute tonalità pastello, i contorni sfocati, eccetera. Immaginate che il soggetto sia una ragazza, certamente non si vedrebbe il viso. Troppo scontato. A meno che non si tratti di un dettaglio, un capello svolazzante, la cucitura del vestito a fiori, il telaio rovinato degli occhiali, un filo d’erba sul vestito o un collant particolare, color porpora o turchese. Una versione contemporanea indipendente della donzelletta che viene da quella famosa campagna. Foto del genere se ne trovano a centinaia, fanno tendenza, affascinano i feticisti del dettaglio, i guru della bassa saturazione. Per quanto questi ultimi siano in genere un tipo di sensibilità sprezzante di ciò che sia in voga, in cuor loro – e solo in cuor loro – ammettono la bellezza di tutto questo. Ecco la ragione. Il bello e pastello piace, questioni di nicchia o massa a parte. Ed ecco quello che trovo in queste Poesie, collocandomi precisamente in questa categoria di persone. In qualità di ragazza, gioca poi il fatto che mi piacerebbe che segretamente qualcuno scrivesse certe righe per me. Insomma. Il naturale ingrediente principe di questa torta in versi, potrebbe senza dubbio essere la lusinga elegante ma passionale, discreta ma penetrante, accidenti. Insieme poi alla foto sbiadita di cui parlavo, di cui si vorrebbe essere fotografi e soggetti allo stesso tempo, bella, ma soprattutto, naturale. Piace la raccolta Poesie per questo. La naturalezza del fascino che restituisce al lettore, già dal sobrio titolo, che annuncia che non c’è bisogno certo di decorare una copertina, quando il contenuto si presenta così bene. Continuando a leggere, ci si rende conto del fatto che non si capisce se il nostro poeta trovi più fascinosa la stagione o la donna, se sia l’elemento femminile a far brillare di luce riflessa la natura o viceversa, o se i due invece si completino, combacino, se uno prevalga sull’altro a seconda del verso.
(dalla prefazione di Chiara Ferrari)


NOTTE PROVINCIA
Edizioni Clandestine - Marina di Massa, 2011
Genere: Poesia
Pagine: 64
Formato: 12,5 X 19
ISBN: 978-88-6596-283-1
Prezzo: 7 euro

Come dilatare la prospettiva di Bukowski, secondo cui “una poesia è questa città adesso, cinquanta miglia dal nulla, le 9.09 del mattino, il gusto di liquore e delle sigarette”, ad un continuum di vite vissute chiamate per convenzione provincia?
Leggendo Notte provincia si può rispondere così: facendo della poesia una strada. Quindi componendo senza una metrica da rispettare, sigillando strofe diverse e sconnesse che scavalcano gli spazi per rincorrersi. Aggiungerei scrivendole per il lettore, cioè di modo che si legga tutto d'un fiato, con una finezza nel delineare la sagoma notturna di certe sensazioni, ma allo stesso tempo con l’attenzione nel farle sentire parte anche di chi si accosta a letture più immediate. Nonostante il verso completamente libero, c'è il ritmo: il fatto che tutta la poesia sembri corrispondere a qualcuno che pensa e ricorda, rende giustizia a chi ha lasciato un solco lungo quelle strade, sia di piedi che ruote, e che cambia stato d'animo man mano che le riattraversa. La prima parte è infatti più serena e ''romantica'', la seconda pare più riflessiva, la terza si fa un po’ dettare dalla disillusione.
Trova qui il suo posto il caro rimando a Whitman: l’uso di un vocativo del tutto riconducibile ad alcuni versi di Foglie d’erba diventa un’implicita e personale dichiarazione da parte dell’autore, sia dell’amore per il poeta americano, sia del rivolgersi direttamente ad un punto di riferimento più universale che personale, un denominatore comune d’identità itinerante. L’elenco dei nomi dei luoghi letti sui cartelli quando si entra di volta in volta in un altro paese non segnano periferie, non sono moniti, ma guide per il pensiero: restituiscono la fiducia che si pone in quel che c’è oltre di essi. Non è quindi la notte di un’angosciosa attesa dell’alba, è un bel vestito per le vivide forme e sensazioni descritte.
Le espressioni che si spezzano dove non dovrebbero, per continuare poi al verso sotto, obbligano a tirare il fiato nelle pause, come nelle soste in cui si ferma la macchina con il pretesto di entrare in un bar, dove agli anziani non importa se chi beve un caffè sia calciatore o nessuno. Il tono incanala tra le righe l'aria dei posti, pacato nonostante esprima qualcosa di inarrestabile, si avverte la fatica di arginare ciò che è già abilmente scandito in un ricco flusso di coscienza; ha i tratti di un racconto a voce, di una confidenza di cui si va fieri, con le sue parentesi in perfetto stile Cummings e i suoi sbalzi nei punti più vivi. 
(da una recensione di Chiara Ferrari)

Alcune poesie di Notte provincia si possono leggere in questo sito. 
Per acquistare il libro online clicca qui (Bol), oppure ordinalo in qualunque libreria. 


ATTACCAMENTI
Gruppo Albatros Il Filo - Roma, 2010
Genere: Poesia
Pagine: 121
Formato: 14 X 21
ISBN: 978-88-567-2312-0
Prezzo: 11,50 euro

[...] Tra le alchimie di pensieri e sentimenti di Giorgio Casali c'è anche lo spleen che scava nell'intimità dell'essere, c'è la coscienza sempre più penosa di se stessi, c'è l'angoscia col suo vessillo nero.
Sono i pensieri e i sentimenti che il poeta-alchimista raccoglie per strada, tra la gente. Sono proprio i pensieri e i sentimenti della gente, pur se inconfessati, celati, tenuti nella nebbia della solitudine e del dolore:

Oggetti svuotati dell'effimero:
il silenzio tutto che avvolge, il vuoto,
il nulla. L'abisso ha pareti troppo rigide,
non un appiglio; e noi sotto senza rampino.
(Il rampino)

[...] E davanti ai vapori neri della reazione chimica imprevista non fugge, non rinuncia, e il suo andare avanti diventa un pellegrinare per i sentieri dell'animo umano, cercando quell'unica formula che si sa da qualche parte esiste e che può far andare oltre la nebbia e i vapori neri, ma non si sa bene com'è fatta, non si sa comporla. I tentativi si fanno speranza, la speranza si fa preghiera. 
[...] La ricerca alchemica di Casali incontra a ogni passo il lato oscuro della materia, non controllabile da alcuna chimica. Nel grande laboratorio dell'esistenza il male è sempre presente, è zizzania seminata dal nemico nel giardino. 
[...] Le parole, nella lirica di Casali, sono elementi chimici allo stato puro: con la lezione dell'ermetismo ben presente, egli compone versi il cui unico metro sono la grande chiarezza e la costante semplicità. Solo così, sembra dirci il poeta, i pensieri e i sentimenti possono tornare alla gente, da dove sono venuti, e infondere nuova forza e rinnovata energia. 
(dalla prefazione di Giordana Evangelista)

Alcune poesie di Attaccamenti si possono leggere sul sito qui.


ANTOLOGIE E COLLABORAZIONI


19 PAINTINGS 19 POEMS
Italian Cultural Institute - New York, 2014
Genere: Libro d'arte - Poesia
Pagine: 24
Formato:  21 X 29
Copia omaggio, 50 copie numerate e autografate / E-Book gratuito QUI.

In occasione del Gotham Prize [Andrea Chiesi] presenta 19 lavori di recente produzione, alcuni dei quali inediti, raccolti in un catalogo realizzato insieme al giovane poeta Giorgio Casali, che attraverso la parola interagisce con i dipinti di Chiesi in un percorso teso a mettere in scena l'abbandono e la vanità del mondo.
(da un articolo di Fulvio Chimento) 












POETI DI CORRENTE
Le Voci della Luna - Sasso Marconi, 2013
Pagine: 209
Genere: Poesia
Formato: 15 X 21 
ISBN: 978-88-96048-38-2
Prezzo: 15 euro

In questa raccolta, edita da "Le Voci della Luna" e curata da Anna Ruotolo e Matteo Bianchi per "Corrente improvvisa", sono pubblicate cinque poesie scritte nell'estate del 2012: "Ma tu strapperai queste dita", "Dura durante", "Continui a lasciare nei risvolti le tracce" e, già presenti in questo blog, "Per domestiche abitudini" e "Senza misericordia appoggiarsi".

Per acquistare il libro invia una mail a vociluna@virgilio.it








NAVIGANDO TRA LE PAROLE Vol. 24
Il Filo - Roma, 2006
Genere: Poesia
Pagine: 78
Formato: 13 X 20 
ISBN: 88-7842-423-4
Prezzo: 15 euro

In questa raccolta è pubblicata la poesia "L'angelo custode", poi ripubblicata in una versione differente in "Attaccamenti".















RACCONTI E POESIE 
Incontri Editrice - Sassuolo, 2005
Pagine: 57
Formato: 14,5 X 17,5 
ISBN: 88-89080-15-9
Prezzo: 7 euro

In questa raccolta è pubblicata la poesia "Confondi", vincitrice della Sezione Giovani alla seconda edizione del Premio letterario Città di Sassuolo, anno 2005.

Per acquistare il libro clicca qui.











RACCONTI E POESIE 
Libreria Incontri Editrice - Sassuolo, 2004
Pagine: 91
Formato: 14,5 X 17,5 
ISBN: 88-89080-27-2
Prezzo: 13,50 euro

In questa raccolta è pubblicata la poesia "Estraneo", vincitrice della Sezione Giovani alla prima edizione del Premio letterario Città di Sassuolo, anno 2004.

Per acquistare il libro clicca qui







Posta un commento