giovedì 25 dicembre 2014

UN LIBRO DI RACCONTI INEDITI: CREDERE NEL CAMBIAMENTO

E' uscito Credere nel cambiamento (Spei, 2014). Un libro di dieci interviste raccolte in ambito industriale per la ditta SPEI di Modena e di 29 racconti brevi scritti in prima persona. 



"Mia madre entrò nella stanza con un foglietto in mano: «Chiama questo numero, me l’ha dato Paolo. Si raccomanda molto. Dice di chiamare questo Stefano».
Era uno dei tanti foglietti dei miei genitori, uno dei post-it che ogni mattina trovavo sullo schermo del computer o vicino alla tazza della colazione: «ho sentito che…», «chiama qui…», «ha detto il tale di…».
La verità è che avevo tirato i remi in barca. Ero uno dei tanti traditi dalle promesse dell’università, dalle campagne elettorali, dalle scuole post-laurea, dai programmi di inserimento giovani del governo che mi lasciavano sempre identico a prima, ma più arrabbiato. Inviare curriculum era diventato il mio lavoro, un lavoro che non mi piaceva ma che in fondo non volevo più mollare.
Un giorno come un altro mi decisi a chiamare il numero di Stefano per eliminare una voce dalla lista delle cose da fare; i miei avrebbero pensato che ci avevo provato.
Fissammo un appuntamento nel suo ufficio per il lunedì successivo." 
Posta un commento