sabato 22 settembre 2012

poco più di niente


finiamo attaccati a uno sportello, il culo dove stanno i cd, i piedi sull'asfalto del parcheggio a cercare l'equilibrio. quando chiudi si inizia a tirare. non dissimuli neanche, non fai giochi. parli solamente di effetti, e di droghe. fumeremmo abbastanza, vale tutto il giro per sestola domani. tornerai con qualcosa, hai già il tuo compagno. com'è facile. come star male. ho anche studiato. 
Posta un commento